Nuovi ricettori per il nostro mestiere. Export Box e Next i testimonial di “Parlare al Mondo” all’Assemblea elettiva CNA Ancona.

Nuovi ricettori per il nostro mestiere. Export Box e Next i testimonial di “Parlare al Mondo” all’Assemblea elettiva CNA Ancona.

Nuovi ricettori per il nostro mestiere è il tema portante che ha accompagnato il congresso provinciale di Ancona che si è concluso il 24 giugno scorso con la nomina del nuovo Presidente Massimo Paradisi e la conferma del Direttore Massimiliano Santini. Essere visti per esaltare le proprie specificità; nuove manualità per governare il cambiamento; essere ascoltati per andare insieme verso il futuro; respirare le opportunità per uscire dalla crisi; parlare al mondo per conquistare nuovi mercati, sono le tematiche che ogni giorno CNA associazione e servizi affrontano con le imprese per sostenerle nel loro percorso di crescita, consolidamento e sviluppo.

 

Proprio per testimoniare questo impegno, la CNA Tecno Quality è intervenuta nel corso del seminario tecnico del pomeriggio, in qualità di esperto del ricettore “Parlare al mondo”. “Il servizio Export Box” – ci spiega Katia Badaloni, consulente export di CNA Tecno Quality – ” dal 2011 sostiene le imprese del territorio non solo nel dialogare con i mercati esteri, ma soprattutto nel creare per ciascuna di esse una vera e propria identità commerciale internazionale, che sia efficace perché mira all’incremento del fatturato estero, ma anche sostenibile perché tiene conto della struttura organizzativa e delle potenzialità, e duratura nel tempo”.

 

Obiettivi raggiunti nel percorso di sviluppo commerciale intrapreso circa due anni fa con la Next, software house di Maiolati Spontini, che ha partecipato al seminario come case study per l’Innovazione e l’Export. Next realizza sistemi software focalizzati sul monitoraggio di processo e gestione dei dati, perseguendo con il cliente l’obiettivo del miglioramento continuo, attraverso soluzioni altamente innovative, modulari, personalizzabili e facile da usare. Questi fattori hanno permesso ad un’azienda giovane con all’attivo 9 addetti altamente qualificati, di interfacciarsi in Italia sia con piccole realtà, sia con grandi gruppi internazionali come Faber, Elica, SCA, Ariston Thermo, Enel, FCA. Due anni fa l’incontro con Export Box e la scelta di intraprendere insieme la sfida dei mercati esteri. Oggi la Next sta implementando i propri software nei 29 stabilimenti Franke sparsi in tutto il mondo. “Il prossimo obiettivo” – ci svela Lorenzo Bravi, responsabile commerciale della Next Srl – ” consiste nel portare oltre i confini nazionali ProLED, il nostro software dedicato alla progettazione delle linee elettriche”. Un progetto ambizioso ma possibile, anche grazie alle sinergie con il Sistema CNA, gli istituti di ricerca e gli enti territoriali. 

 

Una partnership imprescindibile, quella tra imprese, associazione e servizi, che permette di affrontare le criticità con maggiore forza, consapevolezza e con strumenti ad alto valore aggiunto, nonché di cogliere a pieno le opportunità offerte dagli enti territoriali e dai mercati. Una sfida che la CNA ha lanciato su tutto il territorio nazionale con l’unico slogan “Connessi al cambiamento” che ha caratterizzato l’intera fase congressuale. Una sfida colta in pieno dal Sistema CNA Ancona, che nel corso degli anni ha attivato e consolidato sistemi di aggregazione di imprese e servizi specialistici dedicati a governare il cambiamento, che l’ha portata a diventare oggi un modello di eccellenza.

AMBIENTE E SICUREZZA
CONSULTEAM
INTERNAZIONALIZZAZIONE
SISTEMI GESTIONE QUALITA’ ISO
IGIENE ALIMENTARE HACCP

Scopri il sistema CNA

Chi Siamo

CNA Tecno Quality Srl

Sede Legale
Via Umani 1/A - 60131 Ancona

Sede amm.va
V.le Don Minzoni 5/C - 60035 Jesi (AN)

AMMINISTRAZIONE
SEGRETERIA

tecnoquality@an.cna.it | tecnoquality.an@cert.cna.it

tel. 0731/712180 - fax 0731/710782


C.F.- P.IVA e R.I.AN 01577860420
R.E.A. Ancona n. 152804 - Cap.Soc. 26.000,00 i.v.

Powered by

Sixtema Spa