Pubblicato il bando per la selezione di iniziative imprenditoriali dell’AICS (Bando Profit) 

Pubblicato il bando per la selezione di iniziative imprenditoriali dell’AICS (Bando Profit) 

E’ stato pubblicato in data 23 novembre 2018 in Gazzetta Ufficiale il cosiddetto Bando Profit, che consente anche alle aziende private di presentare progetti imprenditoriali nell’ambito della Cooperazione allo Sviluppo, formalmente “Procedura aperta per la selezione di iniziative imprenditoriali innovative da ammettere a finanziamento/cofinanziamento e da realizzare nei Paesi partner di cooperazione per il perseguimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile”.

Il Bando è suddiviso in tre lotti distinti:

Lotto n. 1, Nuove idee “A”– riservato esclusivamente a iniziative imprenditoriali non ancora realizzate e/o implementate nei Paesi partner della cooperazione;

Lotto n. 2, Nuove idee “B” – riservato esclusivamente a iniziative imprenditoriali non ancora realizzate e/o implementate nei Paesi partner della cooperazione e a soggetti proponenti costituiti nei 24 mesi precedenti la data di pubblicazione del presente Bando (c.d. start-up d’impresa);

Lotto n. 3, Idee mature– riservato a iniziative imprenditoriali già sperimentate in uno o più Paesi partner della cooperazione, per le quali siano previsti ulteriori sviluppi sia nel/nei Paese/i di origine, sia in ulteriori Paesi partner della cooperazione (c.d. scaling-up).

Limitatamente ai Soggetti Proponenti per i Lotti n. 1 e n. 3, i partecipanti devono essere in possesso, ai sensi dell’art. 83, comma 4, del D.gs. n. 50/2016, di un fatturato medio, nel triennio antecedente la data di pubblicazione del presente Bando, non inferiore ad Euro 100.000,00 (centomila/00), IVA esclusa, di cui un fatturato specifico medio per attività svolte nello stesso settore oggetto dell’intervento proposto, ovvero in settori analoghi a quello dell’intervento stesso, non inferiore ad Euro 50.000,00 (cinquantamila/00), IVA esclusa. Con riferimento al predetto requisito, il triennio si riferisce agli anni 2015-2016-2017.

Ai Soggetti Proponenti per il Lotto n. 2 non è richiesto alcun requisito di capacità economico-finanziaria, trattandosi di soggetti di nuova costituzione

Per essere ammesse alla procedura le proposte dovranno pervenire esclusivamente in forma cartacea presso la sede AICS in via Salvatore Contarini 25, 00135 Roma, entro il termine perentorio del 14 gennaio 2019, ore 13.00.

Eventuali richieste di chiarimenti, di esclusivo interesse generale, potranno essere inviate all’indirizzo e-mail faq.bandi@aics.gov.it entro il 10 dicembre 2018, in lingua italiana.

Scarica il bando qui: BANDO PROFIT 2018

Invitiamo tutte le imprese interessate a contattare quanto prima gli Uffici Export Box ai seguenti recapiti: Katia Badaloni Tel. 0731.710743 e.mail: export@an.cna.it

AMBIENTE E SICUREZZA
CONSULTEAM
INTERNAZIONALIZZAZIONE
SISTEMI GESTIONE QUALITA’ ISO
IGIENE ALIMENTARE HACCP

Scopri il sistema CNA

Chi Siamo

CNA Tecno Quality Srl

Sede Legale
Via Umani 1/A - 60131 Ancona

Sede amm.va
V.le Don Minzoni 5/C - 60035 Jesi (AN)

AMMINISTRAZIONE
SEGRETERIA

tecnoquality@an.cna.it | tecnoquality.an@cert.cna.it

tel. 0731/712180 - fax 0731/710782


C.F.- P.IVA e R.I.AN 01577860420
R.E.A. Ancona n. 152804 - Cap.Soc. 26.000,00 i.v.

Powered by

Sixtema Spa