Utilizzo mascherine: cosa cambia dal 16 giugno

Utilizzo mascherine: cosa cambia dal 16 giugno

Il nuovo decreto stabilisce la proroga al 30 settembre 2022 dell’obbligo dell’uso delle mascherine Ffp2 sui mezzi pubblici di trasporto esclusi gli aerei, nelle Rsa e nelle strutture sanitarie.

Il Consiglio dei Ministri di Mercoledì 15 giugno ha infatti stabilito che le mascherine non sono più obbligatorie per:

  • spettacoli aperti al pubblico che si svolgono al chiuso in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, locali di intrattenimento e musica dal vivo e in altri locali assimilati
  • eventi e competizioni sportive che si svolgono al chiuso

Fino al 30 settembre le mascherine saranno obbligatorie per:

  • sui mezzi di trasporto (autobus, tram, metropolitane, treni)
  • ospedali e nelle residenze sanitarie assistite sia per il personale che per i visitatori
  • Scuola

Cancellato l’obbligo di indossare la mascherina sia agli esami di terza media che alla maturità, allo scritto come all’orale; resta solo la raccomandazione ad utilizzarla soprattutto dove gli spazi e il distanziamento sono ridotti.

Luoghi di Lavoro Pubblici

L’uso della mascherina è raccomandato (soprattutto personale a contatto con il pubblico)

Luoghi di Lavoro Privati

Ci si basa ancora sui protocolli sicurezza che il 4 maggio scorso le parti sociali e il governo hanno convenuto di continuare ad adottare almeno nelle parti significative tra cui l’utilizzo delle mascherine chirurgiche o FFP2; ne consegue che l’utilizzo della mascherina è ancora necessario quando non si riesce a mantenere una distanza interpersonale di almeno 1,0 metri; questa indicazione rimane almeno fino 30 giugno, data entro la quale le parti sociali si dovrebbero nuovamente incontrare. Per clienti e fruitori dei luoghi di lavoro l’utilizzo della mascherina è raccomandato.

La mascherina continua poi ad essere raccomandata, e dunque non obbligatoria, comunque in tutti i luoghi al chiuso pubblici o aperti al pubblico; ciò significa che in bar e ristoranti, negozi e centri commerciali, parrucchieri e estetisti, uffici pubblici, banche, poste, musei, discoteche l’utilizzo delle mascherine resta sempre fortemente consigliato.

AMBIENTE E SICUREZZA
CONSULTEAM
INTERNAZIONALIZZAZIONE
SISTEMI GESTIONE QUALITA’ ISO
IGIENE ALIMENTARE HACCP

Scopri il sistema CNA

Chi Siamo

CNA Tecno Quality Srl

Sede Legale e amministrativa V.le Don Minzoni 5/C - 60035 Jesi (AN)

AMMINISTRAZIONE
SEGRETERIA

tecnoquality@an.cna.it | tecnoquality.an@cert.cna.it

tel. 0731/712180 - fax 0731/710782


C.F.- P.IVA e R.I.AN 01577860420
R.E.A. Ancona n. 152804 - Cap.Soc. 26.000,00 i.v.

Powered by

Sixtema Spa

Utilizzo mascherine: cosa cambia dal 16 giugno

tempo di lettura: 1 min
X