RIFIUTI IN EDILIZIA: TUTTE LE NOVITA’ DELLA NUOVA NORMATIVA

Il 26 settembre 2020 è entrato in vigore il D.Lgs. 116/2020 ( cosiddetto “Decreto Rifiuti”) che recepisce in un unico decreto due delle quattro direttive europee ( la 2018/851 e la 2018/852) contenute nel “Pacchetto Economia Circolare” . In particolare per il trasporto di rifiuti da manutenzione, pulizia e piccoli interventi edili, si chiarisce che questi si considerano prodotti presso l’unità locale, sede o domicilio del soggetto che svolge tali attività. Viene consentito, inoltre, che per quantitativi limitati che non giustificano l’allestimento di un deposito dove è svolta l’attività, il trasporto dal luogo di effettiva produzione alle sede – in alternativa al FIR – venga accompagnato dal documento di trasporto (DDT) attestante le informazioni necessarie alla tracciabilità del materiale in caso di controllo in fase di trasporto. Il trasporto di rifiuti derivanti da queste attività quindi è accompagnato sempre da un documento, FIR o DDT, e comporta l’obbligo di iscrizione all’Albo Gestori Ambientali. La medesima disposizione è prevista per la movimentazione del materiale tolto d’opera per le attività di manutenzione (ex commi 1 e 3, dell’articolo 230).

Nel corso del Webinar saranno approfondite le disposizioni tecniche per la gestione dei rifiuti che coinvolge nello specifico il comparto dell’edilizia.

Clicca qui per iscriverti al webinar
AMBIENTE E SICUREZZA
CONSULTEAM
INTERNAZIONALIZZAZIONE
SISTEMI GESTIONE QUALITA’ ISO
IGIENE ALIMENTARE HACCP

Scopri il sistema CNA

Chi Siamo

CNA Tecno Quality Srl

Sede Legale e amministrativa V.le Don Minzoni 5/C - 60035 Jesi (AN)

AMMINISTRAZIONE
SEGRETERIA

tecnoquality@an.cna.it | tecnoquality.an@cert.cna.it

tel. 0731/712180 - fax 0731/710782


C.F.- P.IVA e R.I.AN 01577860420
R.E.A. Ancona n. 152804 - Cap.Soc. 26.000,00 i.v.

Powered by

Sixtema Spa

RIFIUTI IN EDILIZIA: TUTTE LE NOVITA’ DELLA NUOVA NORMATIVA

tempo di lettura: 1 min