Abrogazione dei reati alimentari: arriva lo stop del Governo

Abrogazione dei reati alimentari: arriva lo stop del Governo

Il Consiglio dei Ministri ha approvato un decreto legge che introduce misure urgenti sulla disciplina sanzionatoria in materia di sicurezza alimentare. Le norme contenute nel provvedimento sono volte ad evitare l’effetto abrogativo di tutte le disposizioni sanzionatorie di carattere penale e amministrativo di cui alla legge n. 283/1962,  nonché di alcuni articoli del decreto del Presidente della Repubblica 26 marzo 1980, n. 327 in materia di disciplina igienica della produzione e della vendita delle sostanze alimentari e delle bevande, a seguito della pubblicazione del decreto legislativo n° 27 del 2 febbraio 2021 per l’ adeguamento della normativa nazionale al Regolamento Europeo 625/2017. Pertanto gli illeciti alimentari continueranno ad essere disciplinati dalla Legge 283/1962, grazie al decreto legge approvato lo scorso 19 marzo dal consiglio dei ministri in materia di disciplina sanzionatoria sulla sicurezza alimentare.

[Decreto Legge 22 marzo 2021 n. 42 “Misure urgenti sulla disciplina sanzionatoria in materia di sicurezza alimentare]

AMBIENTE E SICUREZZA
CONSULTEAM
INTERNAZIONALIZZAZIONE
SISTEMI GESTIONE QUALITA’ ISO
IGIENE ALIMENTARE HACCP

Scopri il sistema CNA

Chi Siamo

CNA Tecno Quality Srl

Sede Legale e amministrativa V.le Don Minzoni 5/C - 60035 Jesi (AN)

AMMINISTRAZIONE
SEGRETERIA

tecnoquality@an.cna.it | tecnoquality.an@cert.cna.it

tel. 0731/712180 - fax 0731/710782


C.F.- P.IVA e R.I.AN 01577860420
R.E.A. Ancona n. 152804 - Cap.Soc. 26.000,00 i.v.

Powered by

Sixtema Spa

Abrogazione dei reati alimentari: arriva lo stop del Governo

tempo di lettura: 1 min