Curcuma: nuove avvertenze in etichetta

Curcuma: nuove avvertenze in etichetta

Dopo un incremento delle segnalazioni relative ai danni al fegato in seguito all’utilizzo di integratori alimentari a base di curcuma, il Ministero della Salute – Direzione generale per l’igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione – aveva emanato alcuni provvedimenti disponendo di aggiungere un’avvertenza di rischio per questi prodotti, per i quali non potranno più essere indicati particolari effetti fisiologici precedentemente attribuiti alla sostanza. A seguito delle valutazioni condotte su casi di epatotossicità conseguenti all’assunzione di integratori alimentari contenenti estratti e preparati di Curcuma longa, verificatesi dopo le raccomandazioni ministeriali, è stato confermato che le cause sono verosimilmente da ricondurre a reazioni di natura idiosincrasica, ossia ipersensibilità allergica.

È stato comunque ritenuto necessario ampliare l’avvertenza specifica già inserita nel 2019 per gli integratori contenenti estratti e preparati di Curcuma longa e spp a tutela dei consumatori.  

È stato così adottato il decreto direttoriale del 28 luglio 2022, prot. 33391 del 1°agosto 2022, che modifica l’allegato 1 del DM 10 agosto 2018 sull’impiego di sostanze e preparati vegetali negli integratori alimentari, già modificato con decreto direttoriale 4 agosto 2021. Il nuovo decreto prevede l’introduzione della seguente avvertenza supplementare per l’etichettatura degli integratori contenenti ingredienti derivati da Curcuma longa e spp: “AVVERTENZA IMPORTANTE In caso di alterazioni della funzione epatica, biliare o di calcolosi delle vie biliari, l’uso del prodotto è sconsigliato. Non usare in gravidanza e allattamento. Non utilizzare per periodi prolungati senza consultare il medico. Se si stanno assumendo farmaci, è opportuno sentire il parere del medico.”

Gli operatori del settore alimentare sono tenuti a conformare l’etichetta degli integratori alimentari contenenti estratti e preparati di Curcuma longa e spp. entro e non oltre il 31 dicembre 2022“.

AMBIENTE E SICUREZZA
CONSULTEAM
INTERNAZIONALIZZAZIONE
SISTEMI GESTIONE QUALITA’ ISO
IGIENE ALIMENTARE HACCP

Scopri il sistema CNA

Chi Siamo

CNA Tecno Quality Srl

Sede Legale e amministrativa V.le Don Minzoni 5/C - 60035 Jesi (AN)

AMMINISTRAZIONE
SEGRETERIA

tecnoquality@an.cna.it | tecnoquality.an@cert.cna.it

tel. 0731/712180 - fax 0731/710782


C.F.- P.IVA e R.I.AN 01577860420
R.E.A. Ancona n. 152804 - Cap.Soc. 26.000,00 i.v.

Powered by

Sixtema Spa

Curcuma: nuove avvertenze in etichetta

tempo di lettura: 1 min
X